S.S. Lazio TFC A.S.D. - S.S. Lazio Calcio da Tavolo




A Latina l'aquilotto è rapace

Al XXVIII Torneo Città di Latina il nostro piccolo Diego vince il torneo U19 dominando. Il nostro giocatore ha sempre mantenuto una grande concentrazione nonostante l’età degli avversari. Diego finisce il suo girone eliminatorio a punteggio pieno arrivando in semifinale come dominatore. In semifinale Diego incontra Crystal Seu, sente la partita è non sarà facile per lui visto che il primo tempo termina con un parziale di 1-1. Nel secondo tempo Diego scala marcia e allunga vincendo per 5-1. E’ finale: l’avversario è Celestino Guidi e si tratta di un gran bel giocatore con il quale Diego aveva perso 0-1 proprio nel suo esordio stagionale in quel di Latina nel mese di Settembre 06′. Diego se la gioca, vuole vincere, ed inizia la sua finale senza timori reverenziali terminando il primo tempo con un parziale di 4-1 per chiudere in bellezza con un risultato finale di 7-1.

Lazio CCTS diventa ASD Lazio TFC

E’ la nostra storia, è un cambiamento che ci proietta nel fantastico percorso dello sport. Come indicato e richiesto dallo statuto FISCT, in data 4 Gennaio 2007, si è costituita l’Associazione Sportiva Dilettantistica Lazio Table Football Club, che acquisisce i diritti sportivi del Lazio CCTS. La FISCT e il suo ufficio tesseramenti ha ricevuto la copia dell’atto costitutivo e dello statuto nel formato elettonico, in anteprima rispetto all’invio dei documenti cartacei.

Echi laziali dalle highlands

Non sono rumors, è la sintesi di quello che è successo in Scozia nello scorso week-end: 1 vittoria (under12) finale under15 (su cui torneremo per...un'urlo...) e semifinale under19 per Diego-Obi-wan, semifinale per il pres Andrea nel torneo veterans, squadra bloccata dal traffico sabatino e penalizzata da due incontri persi a tavolino......il resto ve lo racconteremo, intanto GRAZIE GENS !

La prova del 9: Diego Tagliaferri vince la Coppa Italia 2006

Nove anni.
Quanto durano, cosa valgono nove anni?
Due Olimpiadi e…un pò? Quasi due legislature ? Una generazione abbondante? Il tempo per dirsi addio e, magari, rincontrarsi?
Nove anni.
Cosa significa avere nove anni?
Com’erano i nostri “nove anni”, quando aprivamo “quella scatola verde” con dentro i 22 omini che si “animavano” con noi ?
Oggi, a nove anni, puoi essere un bambino-soldato, puoi essere una guest-star della pubblicità o fare un duetto con un cantante; nove anni oggi può avere nove milioni di significati.

Associazione

Calcio da tavolo

Federazioni e Circuiti
F.I.S.T.F.
F.I.S.C.T.
W.A.S.P.A

Materiali