S.S. Lazio TFC A.S.D. - S.S. Lazio Calcio da Tavolo



Sei quiStefano Tagliaferri

Stefano Tagliaferri


Da as - Pubblicato il 27 febbraio 2007

Stefano TagliaferriStefano da ragazzo gioca a subbuteo senza mai partecipare a competizioni agonistiche, la sua storia inizia effettivamente all’interno di una cantina alla fine del mese di Maggio del 2006 dove il campo verde viene riscoperto grazie alla curiosità del figlio Diego che sarà determinante nella ritrovata passione per il gioco. Stefano alla fine del mese di Luglio del 2006 conosce Severino Gara ed Enrico Guidi che danno maggiore impulso a questa ritrovata passione. Alla fine di Luglio 2006 è Andrea Lampis che convince Stefano ad iniziare a giocare al Calcio Tavolo invitandolo nel Lazio CCTS.

Incarichi istituzionali
- 2009 Settembre - Capitano non giocatore Nazionale Italiana U19
- 2010 segretario aggiunto FISTF (rinuncia per dimissioni irrevocabili)
- 2010 Settembre - Capitano non giocatore Nazionale Italiana U19
- 2011 Luglio - Capitano non giocatore Nazionale U19 Campione Del Mondo
- 2012 Luglio - Capitano non giocatore Nazionale U15 Campione del Mondo
- 2014 Gennaio - Eletto nel consiglio di Presidenza della Società Sportiva Lazio
- 2014 Novembre - Nominato selezionatore della Nazionale Italiana Cat. U19

Competizioni Sociali
- CampioLazio 2006/2007

Stagioni Sportive

17/09/2006 - E’ la prima esperienza agonistica in assoluto dove Stefano partecipa al 2* Memorial Pasquale Mandara giocando in prima squadra, la strada è lunga anche se l'esordio non è esaltante;

04/11/2006 - Gioca la sua prima Coppa Italia, esordio nel torneo individuale dei Veterani con la presenza nel torneo a squadre;

19/11/2006 - Esordisce nel suo primo torneo Internazionale di Dumfries giocando sia il torneo individuale nella categoria dei Veterani che nel torneo a squadre, partecipa al torneo di consolazione arrivando in semifinale;

03/01/2007 - Viene nominato Direttore Sportivo della Lazio CCTS;

04/01/2007 - Viene nominato Presidente della Lazio TFC;

07/01/2007 - Partecipa al XXVIII Torneo Città di Latina;

21/01/2007 - Partecipa al III Torneo Internazionale Satellite di Roma;

28/01/2007 - Partecipa al Memorial Costantino Rozzi di Ascoli e si qualifica per gli ottavi di finale del torneo Veterani;

25/02/2007 - Partecipa al GP della Campania e sale sul podio conquistando un 3^ posto nella categoria Veterani

11/03/2007 - Gioca il suo primo campionato di serie C giocando nel quartetto titolare contribuendo a portare in alto i colori della sua squadra

06/05/2007 - 4^ classificato alle selezioni regionali per la partecipazione al campionato italiano individuale 2006/2007;

16/06/2007 - Partecipa al Campionato Italiano Individuale nella categoria Veterani;

30/09/2007 - Semifinalista al Ferrara Open 2007 nella categoria Veterani

20/04/2008 - 4^ classificato all'Open di Sessa Aurunca - VIII Trofeo Italia - categoria VETERANI

18/05/2008 - Raggiunge i quarti di finale nel Campionato Italiano - categoria VETERANI

26/07/2008 - Raggiunge gli ottavi di finale al GP di Spagna - categoria VETERANI

22/02/2009 - 1 classificato con la S.S. Lazio TFC nelle qualificazioni per il Campionato Italiano a squadre di Serie D - girone 7

 

25-26/04/2009 - 1 classificato con la S.S. Lazio TFC nel Campionato Nazionale Italiano a squadre di Serie D

05/12/2009 - GP of AUSTRIA 2009 - 3° classificato - CAT. VETERAN

17/07/2011 - Open di Chieti - 1° classificato - CAT. VETERAN

24/07/2011 - Campionato del Mondo 2011 - Palermo - Capitano non giocatore U19 - Campione del Mondo

24/07/2012 - Campionato del Mondo 2012 - Manchester - Capitano non giocatore U15 - Campione del Mondo

16/03/2014 - Campionato regionale Lazio 2014 - Campione regionale nella categoria veterani.

12-13/04/2014 - Campionato Nazionale a squadre F.I.S.C.T di Serie C - S.S. Lazio TFC 1° classificata: Paolo BARONE, Giuseppe CASCIOLI, Micael CAVIGLIA, Gianmarco DEL BROCCO, Matteo DEL BROCCO, Patrizio LAZZARETTI, Stefano TAGLIAFERRI e Simone Trivelli (Cap)

 

Scheda tecnica                                                                                                                                                                                                                                                                               Nella versione agonistica del calcio da tavolo moderno,  e' necessario creare una vera e propria simbiosi tra il giocatore e i materiali di gioco.La fiducia nei propri mezzi e' quindi accompagnata dalla scelta verso un "corredo di gioco" che sia affidabile e la cui resa sia costante nel tempo. Oltre a cio', il giocatore deve sentire "sua" ogni piccola componente che verra' utilizzata sul rettangolo di gioco o accanto a essa; un feeling necessario, importante, vincente.
Per le sue gare individuali e per le competizioni a squadre, Stefano ha scelto i seguenti materiali:

 
Basi: professionali
Omini: professionali
Portieri: professionali
Timer: professionali
Complementi di gioco: professionali

Associazione

Calcio da tavolo

Federazioni e Circuiti
F.I.S.T.F.
F.I.S.C.T.
W.A.S.P.A

Materiali